Marco Valeri

Cosa fare da soli a casa, in giro e la sera: 26 attività

  • Autore: Marco Valeri
  • Pubblicato il: 10-07-2024
  • Ultima modifica: 10-07-2024
  • Commenti: 0

Cosa fare da soli:

  1. Realizza i tuoi sogni
  2. Riparti da te
  3. Vai ad allenarti
  4. Sfida te stesso
  5. Fai volontariato
  6. Dedicati a qualcosa di completamente nuovo
  7. Crea il tuo blog
  8. Leggi un libro
  9. Impara una nuova lingua
  10. Inizia un nuovo corso
  11. Cerca di capire dove stai andando
  12. Dedicati all’arte
  13. Ordina la casa
  14. Una passeggiata nel verde
  15. Vai ad un nuovo evento
  16. Vai a conoscere una persona nuova
  17. Adotta un animale domestico
  18. La serata lettura
  19. Guarda un film o una serie tv
  20. Cucina qualcosa di buono
  21. Telefona ad una persona piacevole
  22. Fai una gita
  23. Scrivi qualcosa
  24. Vai in una caffetteria
  25. Prendi un gelato
  26. Programma la prossima settimana

 

Quando ero molto giovane cercavo di non stare mai da solo, pensavo che il tempo di qualità era quello speso con gli altri.

Crescendo ho cambiato idea, passare del tempo da solo è diventata una vera e propria necessità e mi ha anche portato a capire molte cose di me ed a realizzare alcuni progetti importanti.

In questo articolo ho voluto raccogliere le attività che ti permetteranno di avere un tempo di qualità quando sei da solo.

 

 

Cosa fare da soli

 

1 - Realizza i tuoi sogni

Fare cose da soli ti permette di conoscerti meglio e di diventare una versione migliore di te stesso.

Partiamo allora nell’aggiustare la direzione della vita.

Approfitta di questo tempo che hai tutto per te per porti una domanda molto importante:

dov’è che stai andando?

 

Se conosci già la risposta a questa domanda, assicurati che sia quella giusta.

In caso contrario, prenditi del tempo per capire dove stai andando e cosa vuoi dalla tua vita.

In base a quello che ti risponderai, o che ti sei già riposto, imposta una mappa da seguire per raggiungere questa importante destinazione.

Ti invito vivamente ad essere sincero con te stesso, nonché a puntare a qualcosa che ami veramente, per la quale hai una vera e propria passione.

E se non c’è nulla che rispetta quest’ultimo requisito, parti comunque da qualcosa che potrebbe piacerti, magari qualcosa di nuovo, l’importante è mettersi in viaggio.

 

2 - Riparti da te

Tempo libero, cosa fare? Ti invito a ripartire da te.

Sia che tu ti sia ritrovato da solo in questo periodo della tua vita per scelta, sia che ti ci sei ritrovato a seguito di fattori esterni, come magari una relazione finita male, riparti da te.

Fermati un attimo e cerca di capire cosa vuoi fare da qui ai prossimi anni, questo ti metterà nella condizione di capire fin da ora in che direzione vuoi andare.

Ma non solo.

Dedicati a quello che ami, prenditi del tempo per te, per fare quello che vuoi e che ti appaga veramente.

Riparti da te.

 

3 - Vai ad allenarti

Cose da fare quando ti annoi? Sicuramente allenarsi è un’ottima attività, sia se devi spendere diversi giorni da solo, sia se ti stai annoiando.

Ci sono dei periodi in cui la mia compagna è fuori per lavoro o perché torna a trovare la sua famiglia in Sardegna.

Mi capita di rimanere da solo anche per settimane.

Cerco di organizzare sempre al meglio queste giornate, ho più tempo per scrivere che è una mia passione, non il mio lavoro, ma cerco di portarmi comunque fuori di casa con allenamenti mirati e giornalieri.

Insomma, se ti stai chiedendo cosa fare, allenarti è un ottima risposta.

Va bene qualsiasi cosa, che sia la palestra del quartiere, una corsa al parco vicino casa, una lunga passeggiata nel verde o la bellezza di un nuovo sport mai provato prima.

 

4 - Sfida te stesso

Sfida te stesso se hai del tempo tutto per te.

Puoi decidere di spingerti oltre una paura che hai da diverso tempo.

In un mio articolo dal titolo Come affrontare le proprie paure mi sono sentito di dedicare ai miei lettori questa frase:

La vita è troppo breve per essere limitata dalle nostre paure.

Puoi quindi provare a sfidare te stesso sotto questo aspetto.

 

Ad ogni modo, ci sono diverse sfide da fare da soli, che sia appunto superare una paura, fare un viaggio da soli, iscriversi a quel corso che avresti sempre voluto fare, invitare una persona speciale a prendere un caffè, chiamare qualcuno con cui vuoi riallacciare i rapporti.

 

5 - Fai volontariato

Aiutare gli altri fa bene a te così come al mondo.

Se ti ritrovi a non saper cosa fare da solo, o se comunque vuoi impiegare questo tuo tempo al meglio, dedicati a chi ne ha bisogno con il volontariato.

Con una semplice ricerca su Google puoi entrare in contatto con tantissime associazioni che hanno sempre bisogno di persone volenterose come te.

Puoi portare un pasto caldo a chi non ha una casa.

Puoi dedicarti agli animali nei rifugi.

Puoi aiutare a ripulire una determinata area dalla plastica.

Scegli una causa che ti piace o semplicemente unisciti al gruppo di volontariato più vicino a casa tua.

 

Persona da sola in una strada di notte, sotto la luce rossa di un lampione
Photo by Roman Denisenko on Unsplash

 

Cosa fare da soli a casa

 

 

6 - Dedicati a qualcosa di completamente nuovo

Fare qualcosa di diverso è il modo migliore per conoscere qualcosa di nuovo di noi stessi.

Se ti sei ritrovato a stare a casa da solo, prova a sfruttare questo tempo per una nuova attività.

Se non hai idee, internet è un ottimo luogo in cui trovare nuovi spunti.

Vorrei suggerirti la piattaforma Udemy se ancora non la conosci, al suo interno ci trovi tantissimi corsi e idee su cosa fare da solo.

Imparare a programmare?

Imparare come sfruttare le intelligenze artificiali?

Cosa ne pensi invece di apprendere l’arte della comunicazione online per scrivere di quello che ami?

Non hai che l’imbarazzo della scelta, se hai voglia fammi sapere nei commenti a cosa ti dedicherai.

 

7 - Crea il tuo blog

Viviamo nell’epoca dei social media, dove basta aprire un semplice canale e cominciare a condividere le proprie idee ed i propri contenuti.

Ma se ti piace scrivere e non sai cosa fare da solo, considera di aprire un blog.

Si tratta di un modo per condividere le tue passioni, per mettere nero su bianco quello che pensi e quello in cui credi.

Lo stesso MarcoValeri.net è nato così, per la mia passione nello scrivere.

Io di lavoro faccio il programmatore, ma non volevo rinunciare a questa mia passione verso la scrittura, così ho creato questo sito che ogni giorno ospita persone meravigliose e piene di interessi come te.

Grazie alla piattaforma WordPress puoi aprire un blog in pochi e semplici passaggi.

 

8 - Leggi un libro

Ci sono diverse attività da fare da soli, ma forse la più bella è questa: leggere un libro.

Che sia un libro di crescita personale, un romanzo, un giallo o un altro genere ancora.

Mettiti comodo sul divano, magari con un buon caffè, ed immergiti con la mente in questo viaggio tra una pagina e l’altra.

 

9 - Impara una nuova lingua

Se non sai cosa fare da solo a casa puoi decisamente concentrarti sull’apprendimento di una lingua straniera.

Inglese?

Spagnolo?

Giapponese?

Imparare una nuova lingua è una piacevole attività, che tiene la tua mente allenata e fluida.

Ma non solo.

Una lingua straniera ti apre nuove porte nel mondo del lavoro, così come ti permette di comunicare con le persone provenienti da diverse parti del mondo, una cosa davvero bella se vuoi allargare i tuoi orizzonti.

 

10 - Inizia un nuovo corso

Al giorno d’oggi stare a casa significa avere accesso a tantissime nuove opportunità grazie alle tecnologie che convivono nelle nostre abitazioni.

Come la vedi di utilizzare al meglio questo tempo che hai tutto per te per cominciare un nuovo corso?

Pensa a cosa ti piacerebbe fare e poi vedi se trovi qualcosa di adeguato online.

Ad esempio, la piattaforma Learnn ti offre tanti corsi di qualità che potrebbero migliorare la tua vita professionale se non spingerti verso una nuova carriera, magari quella che hai sempre sognato.

Insomma, prova ad utilizzare questo tempo che hai a disposizione per iniziare un nuovo corso, che sia per la tua vita professionale o qualcosa di piacevole per il tuo tempo libero.

 

11 - Cerca di capire dove stai andando

Cose da fare da soli? Forse è bene utilizzare questo momento di solitudine per capire dove stai andando e se è questa la direzione giusta.

Lo dico a te così come lo dico a me.

Siamo sempre di corsa, tutto il giorno, tutti i giorno.

Ecco, fermiamoci un attimo assieme e prendiamoci del tempo per pensare.

È questa la vita che sognavi?

È questo quello che vuoi veramente?

Sei felice di quello che stai facendo?

Indipendentemente dalle tue risposte, ricordati che l’età non è mai un limite per essere quello che vuoi essere.

 

12 - Dedicati all’arte

L’arte, in tutte le sue forme, ci permette di esprimere quello che vogliamo, qualcosa che abbiamo dentro, che abbiamo bisogno di far uscire e di comunicare al mondo intero.

Se ti stai chiedendo cosa fare da solo a casa, la risposta potrebbe essere dentro l’arte.

Dedicati a quest’ultima per esprimere qualcosa, prova a spingerti in una disciplina che già conosci o in qualcosa di completamente nuovo.

Fare un quadro?

Cominciare a scrivere un libro?

Provare ad esprimerti con la musica elettronica?

Uno strumento musicale?

 

13 - Ordina la casa

Se sei a casa da solo e non sai cosa fare, potresti dedicarti alla cura di quest’ultima.

Ordina la casa.

Puoi cominciare dal sistemare tutte le aree della tua abitazione che non ti convincono più.

Potresti fare dei cambiamenti mirati, magari spostando alcuni mobili o creando nuovi spazi.

Metti in una scatola tutto quello che non usi più, dai vestiti agli oggetti vari ed eventuali, e poi sentiti libero di vendere o regalare questi ultimi.

Ed ora è il momento delle pulizie, che siano approfondite o superficiali.

Avere una casa pulita ed in ordine è terapeutico, ti aiuta ad affrontare meglio la giornata, a vivere i tuoi spazi in modo migliore, a sentirti meglio con te stesso.

 

Se, invece, sei da solo ma non vuoi rimanere a casa, rimani con me anche nel prossimo paragrafo, cerchiamo di scoprire qualche piacevole attività da fare in giro.

 

Vivere da sola, ragazza seduta che guarda fuori dalla finestra
Photo by Anthony Tran on Unsplash

 

Cosa fare da soli in giro

 

14 - Una passeggiata nel verde

Uscire da soli dove andare? Proviamo ad immergerci nella natura per questa giornata in cui ci siamo ritrovati da soli per scelta o per forza di cose.

Una passeggiata immersa nella natura è il modo migliore per rilasciare la tensione, far sparire lo stress e svuotare la mente da ogni genere di energia negativa.

Che sia al parco vicino casa, in una zona verde nei dintorni del luogo in cui vivi, passa qualche ora all’aria aperta e circondato dalla natura, un modo per avere un tempo di qualità da soli.

 

15 - Vai ad un nuovo evento

Se sei da solo, non sai cosa fare ma hai voglia di uscire di casa, spingiti ad uno dei tanti eventi che prenderanno forma nel luogo in cui vivi.

Con una semplice ricerca su Google puoi capire cosa c’è intorno alla tua abitazione.

Un museo gratuito?

Una mostra a pagamento?

La sagra del paese vicino?

La manifestazione per qualcosa in cui credi?

Un mercatino in cui vendono prodotti artigianali?

La scoperta delle diverse cucine del mondo in uno dei tanti street food della città?

Mettiti delle scarpe comode e vai ad esplorare il tuo paese.

 

16 - Vai a conoscere una nuova persona

C’è chi si ritrova a passare piacevolmente del tempo da solo per scelta e chi invece ci si ritrova ma non è poi così contento.

Se fai parte di quest’ultima categoria, devi sapere che non sei da solo.

Ci sono molte altre persone che come te sono alla ricerca di qualcuno con cui passare del tempo di qualità.

Ed allora prova a conoscere una nuova persona, qualcuno che magari ha i tuoi stessi interessi o che ha voglia di mettersi in contatto con una persona piacevole ed interessante come te.

Ci sono molte applicazioni che ti possono aiutare in questo, così come alle volte basta solo uscire di casa e cominciare a parlare con qualcuno.

Ricordo che appena trasferito a Londra non conoscevo nessuno in città. Così, mi sono scaricato l’applicazione MeetUp e mi capitava di andare a degli incontri legati al mondo della programmazione, settore in cui lavoro.

È proprio tramite quest’ultima che ho conosciuto diversi professionisti di questo mondo, che avevano voglia di condividere le loro idee sulle nuove tecnologie.

 

17 - Adotta un animale domestico

Diverso tempo fa la mia gatta India è venuta a mancare, cosa di cui ho parlato nel mio articolo Come superare la morte di un gatto. È stato un periodo abbastanza triste, se hai, o hai avuto, un animale domestico, sai di cosa sto parlando.

Ricordo che i mesi che hanno seguito questo spiacevole evento, la mia piccola casa di Londra sembrava vuota.

Sono andato avanti così per diverso tempo, fino a quando un giorno mi sono imbattuto nel sito del Battersea di Londra, il principale rifugio dei cani e dei gatti in città. Tramite quest’ultimo sono venuto a conoscenza che una gatta londinese, Florence, era stata abbandonata a 12 anni.

Così, io e la mia compagna Caterina abbiamo deciso che a casa nostra c’era posto per un’anima in difficoltà, e qualche giorno dopo siamo andati a prenderla.

Florence vive tutt’oggi con noi, adottarla è stata una delle cose più belle che ho fatto nella mia vita.

 

Tutto questo per dirti che potresti considerare di adottare un animale domestico se in questo periodo della tua vita ti senti solo e non sai cosa fare.

Certo, si tratta di una scelta che dev’essere fatta con la testa, perché poi non si torna indietro.

Ad ogni modo, lì fuori ci sono tanti animali che per i motivi più disparati sono finiti nei rifugi e che sono alla ricerca di un po’ d’amore.

Se oggi vuoi fare una cosa bella per te e per un altro essere vivente, vai al rifugio della tua città e aiuta chi è in difficoltà.

 

Strada in Islanda
Photo by Nuno Antunes on Unsplash

 

Cosa fare da soli la sera

 

18 - La serata lettura

Se sei da solo a casa e non sai cosa fare, puoi organizzare per te stesso la serata lettura.

Sono solito ad avere questo genere di serate dal lunedì al giovedì, si tratta di un’abitudine che mi ha dato davvero tanto negli anni e che voglio condividere con te.

Cucina qualcosa di buono e di leggero, oppure fatti una tisana o un frullato. Io solitamente vado per il frullato.

Trova un posto comodo in casa, che sia il divano, il letto o una poltrona. Puoi anche metterti in giardino o sul terrazzo.

Metti vicino a te tutto quello che ti piacerebbe leggere, libri, fumetti, riviste o specifici blog.

Io la sera amo leggere libri cartacei ma anche l’applicazione kindle mi aiuta molto, specialmente quando leggo in inglese perché se non conosco una parola la posso cercare semplicemente appoggiando il dito su di essa (utilizzo l’applicazione per lo smartphone).

Immergiti nella lettura che più ami per tutta la serata, fino a quando Morfeo non verrà a bussare alla porta dei tuoi sogni.

 

La serata lettura è qualcosa che mi aiuta a staccare la spina in modo sano dopo una lunga giornata di lavoro, passata prevalentemente davanti al computer.

Questa abitudine mi ha permesso, e continua a permettermi, di leggere molti libri ogni anno, ognuno dei quali mi lascia sempre qualcosa che arricchisce la mia mente.

Mi auguro che la riuscirai a fare tua.

 

19 - Guarda un film o una serie tv

È forse la cosa più scontata ma non poteva non essere menzionata in questo articolo sul cosa fare da soli.

Se non hai idee per questa sera, concediti un po’ di tempo davanti alla televisione, che sia in compagnia di un nuovo film, un classico o una serie televisiva che segui già da tempo.

Ci sta di distrarsi per questa sera così, magari puoi ordinare anche una pizza da gustare in relax.

 

20 - Cucina qualcosa di buono

Programmare, scrivere e leggere sono le cose che amo fare nella vita.

Ad ogni modo, sono tutte attività che richiedono una certa attenzione e alle volte quest’ultima viene meno, magari dopo una giornata molto intensa, o alla fine di una settimana troppo stancante.

In queste situazioni sono solito a cucinare qualcosa di buono.

Tornando a casa dall’ufficio mi fermo al supermercato e prendo gli ingredienti di una nuova ricetta.

Arrivato a casa, metto un po’ di musica e per una sera mi sento lo chef indiscusso della mia cucina.

Cucinare mi rilassa, mi piace e mi fa passare del tempo di qualità quando sono da solo.

Spero che l’idea ti piaccia.

 

21 - Telefona ad una persona piacevole

È sera e sei da solo.

Non hai voglia di cucinare.

Non hai voglia di leggere.

Non hai voglia di accendere la tv o il tuo computer.

Ci sta, esistono anche le serate così.

Come la vedi di telefonare ad una persona piacevole.

Può essere un tuo amico, una tua collega, i tuoi genitori, un membro della tua famiglia o una persona che vorresti conoscere meglio.

Che sia una telefonata, un messaggio o una chat, passa la serata con la compagnia di una persona distante km da te ma con cui hai il piacere di sentirti.

 

Big Ben di Londra di notte
Photo by Louis. K on Unsplash

 

Cosa fare da soli la domenica

 

22 - Fai una gita

Cosa fare in una giornata di sole? È domenica, è una bella giornata ma sei da solo.

Va bene così.

Prendi il primo treno e fai una gita in un posto nuovo.

Le domeniche in Italia sono piene di sagre, ottimi eventi per conoscere le usanze locali tramite i sapori ed i prodotti artigianali, potresti spingerti in quella più vicino a casa tua.

E se non sei un appassionato delle sagre, considera anche di visitare un borgo, o una zona verde che puoi raggiungere con un treno senza troppi problemi.

 

23 - Scrivi qualcosa

Se sei da solo e non sai cosa fare questa domenica, prova a scrivere qualcosa.

Prendi un quaderno ed una penna, oppure apri un nota digitale su Google docs.

Se non sai di cosa scrivere, metti semplicemente nero su bianco i tuoi pensieri, un’attività che può chiarirti le idee.

Puoi anche scrivere un racconto, un articolo, un saggio riguardo qualcosa oppure cominciare a scrivere un libro.

 

24 - Vai in una caffetteria

Se per questa domenica non sai cosa fare, prova ad andare in una caffetteria per passare un po’ di tempo in un posto comodo.

Ordina un cappuccino, magari un dolcetto, porta con te il tuo libro preferito e leggi nella caffetteria che più ti piace o in un posto nuovo della città.

Ho fatto mia questa usanza a Londra, dove le persone sono solite ad andare nelle caffetterie con i loro computer, per poi passare delle ore lì, magari a lavorare, a scrivere oppure a leggere semplicemente un libro.

 

25 - Prendi un gelato

Se per questa domenica sei da solo e non sai cosa fare, e magari non vuoi spendere nemmeno troppo, considera questa opzione.

Cerca la gelateria artigianale più buona della tua città o quella più vicina nel luogo in cui ti trovi.

Poi metti delle scarpe comode e raggiungila a piedi.

Una volta arrivato, ordina il tuo gelato preferito e poi gustalo in santa pace, un’attività golosa e piacevole da fare da solo.

 

26 - Programma la prossima settimana

Per questa domenica non hai programmi e sei rimasto da solo.

Magari le idee che abbiamo visto in questo articolo ti hanno fatto passare dei piacevoli momenti ma ora ti ritrovi punto a capo.

Bene, spendi il tempo che ti rimane a programmare la prossima settimana.

Io uso da sempre l’agenda di carta, uno strumento potentissimo che mi permette di pianificare le mie settimane e le mie giornate al meglio, cosa di cui ho parlato più nel dettaglio nel mio articolo Come organizzare la giornata.

Sentiti libero di fare la stessa cosa, puoi anche utilizzare una delle tante applicazioni che ci sono.

Pianifica nel dettaglio cosa vuoi fare la prossima settimana, già a partire da lunedì, e quali obiettivi vuoi raggiungere.

 

Mi auguro che tu sia riuscito a trovare qualche spunto su cosa fare da soli, non mi rimane che augurarti un buon proseguimento.

 

A presto.

 

Neilston Pad, Glasgow, nel Regno Unito
Photo by Chris Thompson on Unsplash

Lascia un commento

Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy

0 commenti